Ente lirico

Fondazione lirica, paralisi sulle nomine

Il commento di Bertucco: "Sboarina sta ripercorrendo gli stessi identici errori di Tosi"

Momento di stallo in Fondazione Arena, orfana di un membro del Consiglio d'Indirizzo, dopo le dimissioni presentate da Michele Bauli. Fin da subito era stata avanzata l'ipotesi che il suo posto venisse preso dall'imprenditrice del settore vitivinicolo Marilisa Allegrini, ma al momento non c'è stata ancora nessuna ufficializzazione.

Nessuna conferma neanche per quello che riguarda la nomina di Gianfranco De Cesaris a direttore generale. Sulla questione interviene il consigliere di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco, che commenta: "Se fosse confermata la voce della rinuncia di De Cesaris anche dall’incarico di direttore della Fondazione Arena, avremmo la riprova del gravissimo stato confusionale in cui versano i vertici della Fondazione Arena. Già candidato Sovrintendente con main sponsor il Sindaco, De Cesaris aveva dovuto rinunciare per mancanza di requisiti fondamentali. Il Sindaco ha poi ingaggiato un assurdo braccio di ferro con il Ministero su una soluzione che, non lo dico io ma lo dicono le circostanze, era di evidente ripiego. Ora si scopre che il posto di direttore è già occupato dalla Tartarotti. Tutti questi contrattempi, determinati da grossolani errori di valutazione del Sindaco, stanno facendo tardare in maniera pesante ed ingiustificata l’avvio dell’indispensabile lavoro di rilancio della Fondazione Arena. Sboarina ha ragione quando dice che Tosi da presidente dell’ente ha fatto il peggio che fosse umanamente possibile. Fino a otto mesi fa ero solo a sostenerlo. Ora però Sboarina sta ripercorrendo gli stessi identici errori, basti pensare che a capo del museo Amo risulta esserci ancora Girondini, e che Arena Extra è stata riconfermata senza colpo ferire. Buon gusto avrebbe poi suggerito di ricondurre il merito di quel 25% in più di biglietti venduti all’opera del precedente sovrintendente Polo, non certo a quella della neo insediata Gasdia".

Categoria:

Regione: